Come difendersi dal vishing: il Garante della Privacy pubblica una guida

Il vishing è una forma di truffa sempre più diffusa che sfrutta il telefono per rubare dati personali, soprattutto informazioni bancarie o legate alle carte di credito, per poi sottrarre somme di denaro più o meno ingenti. Per difendersi da questa minaccia, è importante prestare attenzione agli indizi che possono far sospettare di una chiamata fraudolenta.

Ad esempio, bisogna diffidare delle chiamate con toni ultimativi o intimidatori e di quelle che provengono da numeri anonimi o da prefissi stranieri.

Il Garante della Privacy ha pubblicato una guida per difendersi dal vishing, in cui vengono forniti consigli utili per prevenire questo tipo di truffa e proteggere i propri dati personali e bancari.
Tra i consigli più importanti, ci sono quelli di controllare sempre i numeri di telefono delle istituzioni o delle aziende che richiedono informazioni personali, di evitare di richiamare numeri sconosciuti e di attivare sistemi di alert automatico per le transazioni bancarie.

In caso di dubbio, è sempre meglio contattare immediatamente la banca o il gestore della carta di credito attraverso canali di comunicazione conosciuti e affidabili per segnalare eventuali truffe e richiedere il blocco delle transazioni.

Il vishing rappresenta una minaccia concreta per la sicurezza dei nostri dati personali e bancari, ma è possibile proteggersi da questa forma di truffa seguendo alcune semplici regole.

Scopri come proteggere i tuoi dati personali e bancari dalle truffe telefoniche.
Consulta la guida del Garante della Privacy e rimani aggiornato sulle news per difenderti dal vishing.

created 2023-09-22-01-03-00